Le meraviglie di Roma “SOTTO ROMA”.

DSCN5300DSCN0893Tutti conoscono le meraviglie della “Città Eterna”.  Perlomeno quelle che … si vedono.  Ma ben pochi conoscono l’incredibile quantità di siti sotterranei che punteggiano pressoché ogni quartiere di Roma.

Se escludiamo quelli più noti e da tempo aperti al pubblico come i piani sotterranei di San Clemente o le Case Romane del Celio,  la Crypta Balbi presso l’Area Sacra di Largo Argentina e, naturalmente, le Catacombe, moltissimi sono gli ipogei di Roma sconosciuti o quasi.

Tra quelli più affascinanti possiamo sicuramente annoverare i numerosi santuari di Mitra, divinità portata dall’Oriente dai legionari romani, il cui culto era largamente diffuso a Roma. Tra i più belli ricordiamo il Mitreo di Caracalla, nei sotterranei delle omonime Terme, quelli sotto le chiese di Santa Prisca e di Santo Stefano Rotondo o ancora quello estremamente complesso nei sotterranei  del Circo Massimo.

Tra gli ipogei più belli e meglio conservati  sono i Colombari dipinti e decorati a stucco di Villa Pamphili,  quelli di Vigna Codini, l’Ipogeo degli Scipioni e quello di Pomponio Hylas nel Parco della Via Latina.

Ci sono poi le grandi domus appartenute a ricchi esponenti dell’aristocrazia romana che, convertitisi al Cristianesimo, donarono le loro proprietà  alle prime comunità ecclesiali. Queste vi costruirono sopra  le loro chiese, sigillando al sotto le antiche strutture romane, oggi ritrovate dagli archeologi sotto Santa Cecilia,  Santa Maria Maggiore, Santa Susanna, San Martino ai Monti, Santa Pudenziana, San Crisogono,  per menzionarne soltanto alcune delle più importanti.

Tra gli edifici più singolari celati nel sottosuolo di Roma il bellissimo Auditorium della Villa di Mecenate, l’Excubitorium  dei  Vigili nel Trastevere, lo stadio di Domiziano sotto Piazza Navona , i piccoli Ninfei mosaicati di Via Livenza e di Via degli Annibaldi o la Cisterna di Via Cristoforo Colombo.

Colombario

Quelli citati nel nostro articolo sono soltanto alcuni della miriade di luoghi misteriosi e insospettati  che “popolano” il sottosuolo di Roma. Contattateci per organizzare il vostro giro alla scoperta di questa affascinante “Roma sotterranea”.